Una rubrica di moda?

In Moda

Pensi … ce ne sono infinite: su blog, siti web, riviste, programmi in tv, personaggi famosi che postano foto di prodotti di abbigliamento per guadagnare e per vestirsi gratis, vetrine colorate con manichini che sembrano dirti “guarda come sono bello/a, perché non ti vesti come me?

In fondo quando si parla di moda si informa il pubblico di tendenze, si propongono look e outfit da indossare per essere “alla moda“. Sì, insomma, per essere tutti uguali vengono imposti diktat da mettere in atto, esattamente come dicono i guru della moda, perché solo cosi potete essere gruppo, branco. E guai a non sposare a pieno le tendenze, i vostri “amici” potrebbero, con banali scuse, allontanarvi dal “branco” se non portate quel jeans strappato, quella maglietta comprata in quel preciso negozio, se non piastrate il capello come madonne sconsacrate.

Insomma la moda ci fa tutti uguali, non ci fa pensare, riflettere, ci rende privi della nostra personalità. Ergo questa rubrica parlerà della ‘diversità’ della moda, avrà l’ambizione di estrapolare in voi l’unicità del vestire, di farvi uscire dal “branco”, vi darà informazioni di chi fa moda diversa. Insomma ci proveremo.

Natura li fece, e poi ruppe lo stampo” (Ludovico Ariosto)

You may also read!

Venerdì al NOpS Festival presso l’Ex Mercato di Torre Spaccata di Roma

Venerdì 29 giugno ore 20.30 WET FLOOR | Sezione Autori di Fabio Pisano regia Aleksandros Memetaj con Agnese Lorenzini e Valerio Riondino Nogu Teatro “Oggi

Read More...

La prima edizione del PLAY Theater School Festival al Teatro Trastevere di Roma

Avviso ai Soci L'Associazione Culturale Teatro Trastevere è lieta di annunciare la prima edizione di: PLAY Theater School Festival L'Associazione Culturale Teatro Trastevere

Read More...

Quando i colori si mischiano 

Immagine da web Non sono brava a scrivere o parlare di politica, mi occupo di moda

Read More...

Mobile Sliding Menu