Informativa sui Cookie

Tre defibrillatori grazie a “Napoli nel cuore”

In Eventi Sociali
Foto Ufficio Stampa

Ancora una volta “Napoli nel cuore” ha portato ad un risultato concreto. Grazie allo spettacolo tenutosi lo scorso 25 settembre al teatro dell’Angelo di Roma è stato possibile acquistare ben tre defibrillatori che sono stati donati, con la preziosa collaborazione della Onlus Alcli di Rieti, al Polo Didattico di Amatrice e Cittareale. I defibrillatori di ultima generazione sono stati consegnati il 5 gennaio alla presenza del sindaco di Rieti Simone Pietrangeli, all’assessore di Amatrice Bruno Porro e alla dirigente scolastica Maria Rita Pitoni, responsabile del Polo Didattico di Amatrice e Cittareale
Il grande successo di pubblico della IV edizione dell’evento che ha avuto come protagonisti Pino Ammendola, Antonello Avallone, Joe Barbieri, Maurizio Casagrande, Franco Gargia, Mario Maglione, Tosca, Vittorio Viviani e tanti atri artisti, ha avuto così un esito pienamente coerente con lo spirito e la storia di questa manifestazione.
Dopo il defibrillatore donato al liceo Garibaldi, i mobili alla casa famiglia di corso Novara e i frigoriferi per i pasti ai senza tetto della Comunità di Sant’Egidio di Napoli, anche quest’anno dunque “Napoli nel cuore” ha voluto  lasciare un segno reale, tangibile sostenendo l’acquisto di queste attrezzature sanitarie di grande importanza per le popolazioni del reatino colpite dal sisma.
E’ cambiato il territorio di destinazione quindi, ma non la filosofia che ha sempre caratterizzato la raccolta alla base di questa manifestazione. Andare oltre le singole esigenze del momento e pensare al futuro, ad un bene che possa rimanere nel tempo per queste persone anche quando i riflettori dei media non saranno accesi sulle loro vicende. Essere di concreto aiuto a chi rimane, a una popolazione che non può e non deve lasciar morire il proprio territorio e che è chiamata fermamente a reagire con l’aiuto di tutti, anche della cultura.
http://www.napoli-nel-cuore.it/
 
Nelle foto:
Fabrizio Finamore con il sindaco di Rieti Simone Pietrangeli, l’assessore di Amatrice Bruno Porro, la dirigente scolastica Maria Rita Pitoni responsabile del Polo Didattico di Amatrice e Cittareale e i responsabili della Onlus Alcli di Rieti 

You may also read!

“Classici del secolo futuro” Quattro riscritture senza paura al Brancaccino di Roma

TEATRO BRANCACCINO   22 febbraio – 11 maggio, ore 20.00   “Classici del secolo futuro” Quattro riscritture senza paura   Dopo il successo dello scorso anno,

Read More...

Recensione: La bisbetica domata al Teatro Anfitrione di Roma

Portare in scena la “Bisbetica domata” di William Shakespeare è sempre una sfida, perché il testo è stato visto,

Read More...

Presentazione del volume “Salvatore Cuschera. Sculture 1990 – 2016” a cura di Giuseppe Appella

Presentazione del volume “Salvatore Cuschera. Sculture 1990 - 2016” a cura di Giuseppe Appella   mercoledì 21 febbraio 2018 ore 18.00 Sala delle

Read More...

Leave a reply:

Your email address will not be published.

venti + otto =

Mobile Sliding Menu