Transit al Teatro Arena del Sole di Bologna

In Eventi in Teatro

Teatro Arena del Sole – Sala Leo de Berardinis

via Indipendenza, 44 – Bologna

30 e 31 dicembre 2018

Se ti piacciono i nostri articoli e le nostre interviste, seguici anche sul nostro canale Youtube

domenica ore 16 | lunedì 31 ore 22

 

Transit

 

di Flip FabriQue

artisti Jérémie Arsenault , Hugo Ouellet Côté, Jade Dussault, Bruno Gagnon, Jonathan Julien, Cody Clay Russell

da un’idea originale di Flip FabriQue

direttore artistico Bruno Gagnon

regia Alexandre Fecteau

scene Ariane Sauvé

coreografie Annie Saint-Pierre

costumi Geneviève Tremblay

audio Antony Roy

luci Bruno Matte

official partners Première Ovation, Circus Concept, Conseil des Arts et Lettres de Québec

 

durata 90 minuti

 

Arriva sul palcoscenico della Sala Leo de Berardinis, per l’affezionato appuntamento di Capodanno, una delle compagnie più importanti di artisti circensi contemporanei, proveniente dal Québec: Flip FabriQue presenta lo spettacolo Transit, che va in scena domenica 30 e lunedì 31 dicembre con il brindisi di mezzanotte insieme a tutti gli spettatori.

 

Il teatro di Flip FabriQue fa parte di quella nouvelle vague internazionale di brillanti e creative compagnie di artisti circensi che hanno deciso di rappresentare se stessi e le loro storie quotidiane invece di inventare storie fantastiche e artificiali. I loro lavori sembrano voler comunicare: «la vita è meravigliosa davvero vedete? Noi riusciamo a fare cose straordinarie anche senza fingere di essere diversi da quel che siamo…».

Dal bambino all’adulto, ogni tipo di pubblico è sollecitato dalle loro creazioni, una sorta di fiume in piena di invenzioni, virtuosismi e raffinata comicità.

Tutto scorre, la vita cambia ed evolve, e la quotidianità di un gruppo di giovani artisti sempre in viaggio, amici prima che colleghi, rappresenta sulla scena questa reale condizione: Transit si svolge in un aeroporto, tra enormi bauli e cataste di valigie, un non luogo di passaggio, uno fra i tanti della loro vita, nel quale si trovano casualmente. Vengono colti dall’improvvisa consapevolezza che anche questo momento potrebbe diventare un giorno solo un ricordo lontano e cominciano così a immaginare il loro ultimo spettacolo insieme, ricco di gioia, follia, umorismo e incredibile maestria, assieme al pubblico.

«Cosa faresti se tu sapessi che questo è l’ultimo momento che passi con i tuoi amici? Come si comportano le persone quando sanno che stanno facendo qualcosa davvero per l’ultima volta? – spiegano i Flip FabriQue – Anche una semplice azione come mangiare una mela può diventare straordinaria se sai che quella è l’ultima mela della tua vita…»: l’idea di vivere assieme l’ultimo istante libera questo gruppo di amici dalla paura del tempo che passa e che cambia.

Si ride e ci si stupisce come bambini, e alla fine ci si accorge di invidiare davvero quel gruppo di sei amici, che per una sera ha deciso di condividere il pubblico i propri giochi e l’affetto che li lega.

 

Compagnia Flip FabriQue

Nata nel novembre 2011 nel Québec dal sogno di un gruppo di giovani artisti, Flip FabriQue è diventata negli anni una delle realtà di teatro-circo più apprezzate a livello internazionale.

La compagnia è nata dalla volontà di portare in scena i desideri di un gruppo di amici, tutti professionisti del teatro-circo, che hanno in comune l’idea di creare spettacoli che attingono alle loro esperienze di vita personali, sviluppando le caratteristiche specifiche di ognuno di loro.

Flip FabriQue è formata da artisti di livello internazionale con alle spalle l’esperienza di centinaia di spettacoli nelle più prestigiose compagnie come il Cirque du Soleil ed il Cirque Éloize.

Dietro la loro visione artistica c’è un’amicizia vera e sempre percepibile; affermano i componenti della compagnia: «crediamo molto che le emozioni trasmesse in uno spettacolo debbano essere genuine, questo è l’unico modo per farle arrivare al pubblico. Interpretiamo noi stessi, senza nasconderci dietro un personaggio. In questo modo possiamo creare autentici legami tra gli artisti sul palco. L’aspetto autobiografico è importante: lo schema narrativo che scegliamo aderisce sempre alle nostre vite reali, segue le nostre esperienze ed evolve con noi. In questo modo Flip FabriQue cerca di raggiungere le persone, condividendo le esperienze del pubblico, da essere umano a essere umano, da cuore a cuore, da corpo a corpo».

 

 

Informazioni:

Teatro Arena del Sole, via Indipendenza 44 – Bologna

Prezzi dei biglietti Sala Leo de Berardinis:

domenica 30 dicembre da € 7 a € 25 più prevendita

lunedì 31 dicembre da €18 € 40 più prevendita
biglietteria tel. 051 2910910 – biglietteria@arenadelsole.it
bologna.emiliaromagnateatro.com

 

Debora Pietrobono

Responsabile Ufficio Stampa Emilia Romagna Teatro Fondazione

c/o Arena del Sole
Via San Giuseppe, 8 – 40121 Bologna

tel. 051 2910954

stampa@arenadelsole.it

 

Silvia Mergiotti

Ufficio stampa

tel. 051 2910934

Condividi i nostri articoli sui tuoi social

You may also read!

DelirArte: puntata del 21 gennaio 2019

In diretta lunedì sera su Deliradio.it, dalle 20.30 alle 22.30, DelirArte, il programma ideato e condotto da Sissi Corrado.

Read More...

Alla ricerca de “Il metodo cinese”

Chi avesse deciso di passare una serata in tranquillità, godendo di una visione leggera e decisamente non sopra le

Read More...

Studio per uno spettacolo divertente sull’anoressia al Teatro Studio Uno di Roma

STUDIO PER UNO SPETTACOLO DIVERTENTE SULL'ANORESSIA di e con Carlotta Piraino e Sonia Scialanca dal 25 al 27 gennaio 2019 Teatro Studio Uno

Read More...

Mobile Sliding Menu