Su x giù Gaber al Festival Segreti d’Autore

In Eventi in Cultura

FESTIVAL SEGRETI d’AUTORE

 direzione artistica Nadia Baldi

 Festival dell’Ambiente delle Scienze e delle Arti

Se ti piacciono i nostri articoli e le nostre interviste, seguici anche sul nostro canale di Youtube

 NATURA DELLA LEGALITA’. LEGALITA’ DELLA NATURA

Ottava edizione

 

Cilento – Provincia di Salerno, dal 29 luglio al 14 agosto 2018

 

10 agosto Gioi Cilento – Piazza San Eustachio

 

Ore 20, 30 Nicola Capo. L’ideologo cilentano del naturismo e del nudismo spagnolo (1899-1977) incontro con l’editore Giuseppe Galzerano

 

Ore 21,30 Su x giù Gaber concerto con

Renato Salvetti voce e chitarra

Antonella Ippolito voce

Gianni Migliaccio chitarra e voce

Agostino Oliviero violino e mandolino

Riccardo Schmitt batteria e percussioni 

Emiliano Berti contrabbasso

 

L’ottava edizione del Festival dell’Ambiente, delle Scienze e delle Arti diretto da Nadia Baldi prosegue gli appuntamenti nell’affascinante Piazza San Eustachio a Gioi Cilento. Il 10 agosto l’editore Giuseppe Galzerano presenta il libro Nicola Capo – L’ideologo cilentano del naturismo e del nudismo spagnolo (1899-1977), una storia tanto avventurosa quanto sconosciuta quella del cilentano Nicola Capo nato a Laurito ed emigrato prima in Uruguay e poi a Barcellona. Editore, giornalista, divulgatore, teorico della medicina naturale, anarchico, ribelle, antifascista, in Catalogna Capo è un personaggio celebre, qui nel salernitano il suo nome lo ricordano in pochi.  Giuseppe Galzerano editore ma soprattutto “cacciatore di storie” e studioso del territorio, ne ha recuperato la figura con questa interessante monografia.

A seguire un nuovo appuntamento con la musica di Segreti d’Autore. Su x giù Gaber, concerto con Renato Salvetti voce e chitarra, Antonella Ippolito voce, Gianni Migliaccio chitarra e voce, Agostino Oliviero violino e mandolino, Riccardo Schmitt batteria e percussioni ed Emiliano Berti contrabbasso, racconta la storia del signor Esposito prendendo in prestito le canzoni del Signor G. Uno spettacolo con un filo conduttore semplice e chiaro, in cui brevissimi testi inediti si alternano alle canzoni più famose, ironiche e divertenti dell’indimenticabile Giorgio Gaber, i cui arrangiamenti sono stati ‘contaminati’ con l’utilizzo di strumenti tipici della tradizione partenopea, come il mandolino e la tammorra, e con l’inserimento di frammenti di brani classici napoletani.
Il 10 agosto inoltre è l’ultima data utile per godere dei consueti appuntamenti con le passeggiate naturalistiche del Festival: La Rocca del Cilento. Da Casigliano a Rocca Cilento, a cura del prof. Antonio Malatesta.

L’ingresso agli eventi è libero.

In caso di pioggia gli spettacoli avranno comunque luogo al chiuso.

 

Informazioni:

 www.festivalsegretidautore.it

facebook Festival “Segreti d’autore” e twitter @segreti_d

 

Ufficio Stampa:

Maya Amenduni

Condividi i nostri articoli sui tuoi social

You may also read!

A Natale si diventa più buoni

A Natale si sa, siamo tutti più buoni. Forse perché abbiamo paura che Babbo Natale si scordi di noi

Read More...

NarrandoBo… un format…eatrale urbano

12E' quanto ha provato a fare Leonardo Bianconi con la sua idea da vero regaz (ragazzo in bolognese, anzi

Read More...

Il dinamismo di “In ogni caso nessun rimorso”

btr All’Altrove Teatro Studio è andato in scena uno spettacolo interessante per temi e costruzione, “In

Read More...

Mobile Sliding Menu