Informativa sui Cookie

Puliafito Angelita

In Artisti
Puliafito Angelita
Puliafito Angelita

Nome: Angelita

Cognome: Puliafito

Data di nascita: 03/05/1979

Luogo di nascita: Messina

Luogo di residenza: Roma

Professione: regista/cantante.

Personalità: tenacemente allegra.

Studi: laurea specialistica DAMS, specializzazione in “Regia” presso La Casa dello Spettacolo.

Lavori svolti in ambito artistico: regista, aiuto regista, attrice, cantante,

Lavori svolti in ambito economico: Addetta all’organizzazione degli eventi, allestimenti, scenografie, serate a tema e musicali per lo studio Galgano di Roma; tra gli eventi più importanti va ricordato CINQUANT’ANNI DI MODA ITALIANA IN RUSSIA (Mosca)

Il/la tuo/a o i/le tuoi/e partner ideale/i: mi piace molto lavorare con Rita Pasqualone

Le tue passioni/hobby: il mio lavoro è la mia passione

Il tuo sogno nel cassetto: sognare

La tua esperienza lavorativa più bella o intrigante: l’esperienza più bella? Tutte, non so scegliere ogni volta è sempre bello ed emozionante, però forse su tutti lo spettacolo sulla shoah “Così per caso” mi ha in qualche modi segnato.

La tua esperienza lavorativa più faticosa: sto un po’ nervosa. Sono arrivata al debutto distrutta e Nervosa.

L’artista e/o regista noto e/o meno noto con cui vorresti collaborare: Alessio Boni tra gli attori. Farei l’aiuto a Proietti e a Carlo Emilio Lerici con cui ho studiato.

Il ricordo più bello in ambito artistico: i premi (regia e critica) ricevuti alla rassegna sulla shoah.

Cosa pensi prima di andare in scena o sul palco: che dentro quello spettacolo o quella canzone c’è il mio cuore.

Da grande voglio fare: quello che faccio. Però sono sincera un esperienza al cinema mi stuzzica da tempo.

A chi vuoi lasciare un ringraziamento: alla mia famiglia che mi supporta e sopporta!

Come contattarti: angelita.puliafuto@gmail.com

Dai un’occhiata al suo Curriculum Vitae

You may also read!

“Classici del secolo futuro” Quattro riscritture senza paura al Brancaccino di Roma

TEATRO BRANCACCINO   22 febbraio – 11 maggio, ore 20.00   “Classici del secolo futuro” Quattro riscritture senza paura   Dopo il successo dello scorso anno,

Read More...

Recensione: La bisbetica domata al Teatro Anfitrione di Roma

Portare in scena la “Bisbetica domata” di William Shakespeare è sempre una sfida, perché il testo è stato visto,

Read More...

Presentazione del volume “Salvatore Cuschera. Sculture 1990 – 2016” a cura di Giuseppe Appella

Presentazione del volume “Salvatore Cuschera. Sculture 1990 - 2016” a cura di Giuseppe Appella   mercoledì 21 febbraio 2018 ore 18.00 Sala delle

Read More...

Leave a reply:

Your email address will not be published.

18 − quattordici =

Mobile Sliding Menu