Informativa sui Cookie

“Master Shakespeare” al Teatro Kopò

In Eventi in Teatro

3-4-5 NOVEMBRE 2017

SINOSSI

“Sono stato l’idolo di dodici continenti e di otto emisferi.” Un anziano attore ricorda a voce alta i momenti più belli della sua lunga carriera: le interpretazioni dei grandi personaggi shakespeariani, nei teatri di città come nei cinema di provincia, gli applausi fragorosi, l’affetto degli ammiratori, e insieme gli inciampi, gli incidenti, le rivalità, i fischi, le fughe, le figuracce, le bettole, gli impresari sul lastrico, le liti di compagnia… C’è un piccolo problema, però: l’attore ha sì e no quarant’anni. Quei ricordi infatti non appartengono a lui, ma a un attore irlandese: Anew McMaster (1894-1962), l’ultimo dei grandi capocomici britannici non ancora immischiati nel cinema e nella televisione – come dice Harold Pinter, che a McMaster ha dedicato un breve racconto-saggio.

Il giovane attore si è quindi volontariamente introdotto nella carcassa del vecchio attore, e da lì prende il coraggio, quasi la spinta per affrontare – tra una reminiscenza e l’altra – alcuni brani del repertorio shakespeariano. Ma mentre imposta la sua performance protetto dal guscio dell’affettuosa caricatura, la grazia del testo, la purezza di ciò che va declamando lo contagiano, fino al punto di fargli dimenticare che non Shakespeare sta recitando, bensì un vecchio attore che recitando Shakespeare da tutta una vita riesce a raccontare di sé solo attraverso le sue parole, senza soluzione di continuità.

CAST

Master Shakespeare è interpretato da Giulio Federico Janni, attore di lungo corso che negli ultimi dieci anni è stato diretto diverse volte da Alessandro Gassmann. La rievocazione dell’attore irlandese, buffa, grottesca, divertita, esalta le sue qualità di comico naturale, perfettamente a suo agio nella maschera che si è scelto, ma capace anche di rendere conto di una nostalgia: l’ambigua nostalgia per quel mondo in cui lo stare in scena di fronte a un pubblico era l’unica forma di spettacolo.

You may also read!

Tornano “Le dissolute Assolte” al Teatro Arciliuto di Roma

Le Dissolute Assolte  (ovvero le donne del Don Giovanni) Roma, dal 27 Febbraio al 18 Marzo 2018 Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato,

Read More...

“CARLO GAVAZZENI RICORDI. Il segreto della luce” al Parco Archeologico di Ostia Antica

Il Cigno GG Edizioni  Piazza San Salvatore in Lauro, 15 00186 Roma  tel: 06 6865493 - ufficiostampa@ilcigno.org  www.ilcigno.org www.facebook.com/cignoGGedizioni   Comunicato stampa “CARLO GAVAZZENI RICORDI.

Read More...

AMOR, CH’A NULLO AMATO… MA PERDONA? al Teatro L’Aura di Roma

AMOR, CH’A NULLO AMATO… MA PERDONA? di Antonio Romano Regia di Giuseppe Renzo con Antonio Romano, Carlotta Ballarini, Giuseppe Renzo e Debora Zingarello Aiuto

Read More...

Leave a reply:

Your email address will not be published.

7 + 16 =

Mobile Sliding Menu