Lo schiaccianoci al Teatro dell’Opera di Roma

In Eventi in Danza
Foto Ufficio Stampa

Domenica 18 dicembre alle ore 20.00 al Teatro Costanzi s’inaugura con una ripresa da record: Lo schiaccianoci di Giuliano Peparini.

Questa produzione del Teatro dell’Opera, nata dalla visionarietà del regista e coreografo romano, ha fatto registrare il tutto esaurito lo scorso dicembre, ponendosi all’attenzione di pubblico e critica. Il balletto in due atti – che destinato a diventare, in questa versione, non solo un cult natalizio, ma anche un fenomeno generazionale – è in scena fino al 24 dicembre 2016.

Così Giuliano Peparini durante il riallestimento: “Dopo il successo straordinario dello scorso anno, non posso che essere felice e fiero di rimettere in scena uno spettacolo che ha riunito varie tipologie di pubblico, facendo ritrovare giovani e meno giovani nello stesso teatro. Lo schiaccianoci è uno spettacolo tradizionale del repertorio classico, ma questa versione ha incuriosito molti ragazzi che abitualmente non frequentano il Teatro dell’Opera,  permettendogli di scoprire e apprezzare l’arte della danza in generale. L’atmosfera natalizia del mio schiaccianoci, fa sognare grandi e piccini, facendoci riscoprire l’età della giovinezza e del gioco. Colgo così l’occasione per augurare a tutti un sereno e felice Natale, insieme a noi”.

Con la ripresa de Lo schiaccianoci tornerà a far rivivere la magia della danza dei fiocchi di neve, nel ruolo della Regina e il mistero della danza araba l’étoile Alessandra Amato. La prima ballerina Rebecca Bianchi e il solista Michele Satriano saranno Marie e il Nipote di Drosselmeyer, così come Susanna Salvi e Claudio Cocino, Sara Loro e Giacomo Luci. Nella magnetica figura dello Zio Drosselmeyer si alterneranno Claudio Cocino, Alessio Rezza e Giuseppe Schiavone; nel ruolo del  Bad Boy, il personaggio del bullo creato appositamente da Giuliano Peparini per questa versione, si alterneranno Giacomo Luci, Marco Marangio e Antonello Mastrangelo. Nel ruolo dei B-boys quattro giovani breakers ospiti dal mondo della migliore street dance Giorgio Albanese, Mirko Mosca, Jacopo Paone, Matthew Totaro.

Se ti piacciono i nostri articoli e le nostre interviste, seguici anche sul nostro canale di Youtube

Lo schiaccianoci di Giuliano Peparini è una rilettura in chiave contemporanea dal forte taglio teatrale, del balletto classico Lo schiaccianoci, dove l’interpretazione della partitura musicale è affidata al direttore David Coleman, le scene a Lucia D’Angelo e Cristina Querzola, i costumi a Frédéric Olivier, la video grafia a Gilles Papain e le luci a Jean- Michel Désiré.

Lo schiaccianoci

Musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij

Balletto in due atti da un racconto di E.T.A Hoffmann

Adattamento di Giuliano Peparini

Direttore David Coleman

Coreografia Giuliano Peparini

Ripetitori Germana Bonaparte e Francesco Saracino

Scene Lucia D’Angelo e Cristina Querzola

Costumi Frédéric Olivier

Video Grafica Gilles Papain

Luci JeanMichel Désiré

Interpreti principali

Marie Rebecca Bianchi 18 dicembre (20.00), 20 dicembre (20.00), 21 dicembre (20.00) / Susanna Salvi 20 dicembre (11.00), 22 dicembre (20.00) / Sara Loro 22 dicembre (15.00), 23 dicembre (18.00), 24 dicembre (11.00)

Zio Drosselmeyer Claudio Cocino 18 dicembre (20.00), 20 dicembre (20.00), 21 dicembre (20.00), 24 dicembre (11.00) / Alessio Rezza 20 dicembre (11.00), 22 dicembre (20.00) / Giuseppe Schiavone 22 dicembre (15.00), 23 dicembre (18.00)

Nipote di Drosselmeyer Michele Satriano 18 dicembre (20.00), 20 dicembre (20.00), 21 dicembre (20.00) / Claudio Cocino 20 dicembre (11.00), 22 dicembre (20.00) / Giacomo Luci 22 dicembre (15.00), 23 dicembre (18.00), 24 dicembre (11.00)

Regina delle Nevi Alessandra Amato 18 dicembre (20.00), 20 dicembre (20.00), 21 dicembre (20.00), 22 dicembre (20.00), 23 dicembre (18.00), 24 dicembre (11.00) / Marianna Suriano 20 dicembre (11.00), 22 dicembre (15.00)

Bad Boy Marco Marangio 18 dicembre (20.00), 20 dicembre (20.00), 21 dicembre (20.00) / Giacomo Luci 20 dicembre (11.00), 22 dicembre (20.00) / Antonello Mastrangelo 22 dicembre (15.00), 23 dicembre (18.00), 24 dicembre (11.00)

B-Boys Giorgio Albanese, Mirko Mosca, Jacopo Paone e Matthew Totaro 18 dicembre (20.00), 20 dicembre (11.00 e 20.00), 21 dicembre (20.00), 22 dicembre (15.00 e 20.00), 23 dicembre (18.00), 24 dicembre (11.00)

Orchestra, Étoile, Primi Ballerini, Solisti e Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma

Con la partecipazione degli Allievi della Scuola di Danza del Teatro dell’Opera

Allestimento del Teatro dell’Opera di Roma

Teatro Costanzi

Prima rappresentazione domenica 18 dicembre ore 20.00; repliche martedì 20 dicembre ore 11.00; martedì 20 dicembre ore 20.00; mercoledì 21 dicembre ore 20.00; giovedì 22 dicembre ore 15.00; giovedì 22 dicembre ore 20.00; venerdì 23 dicembre ore 18.00; sabato 24 dicembre ore 11.00

Anteprima giovani sabato 17 dicembre ore 18.00

 

Condividi i nostri articoli sui tuoi social

You may also read!

CARA PROFESSORESSA e PRESTAZIONI STRAORDINARIE al Teatro dei Servi di Roma

  dal 26 al 28 novembre 2018 CARA PROFESSORESSA   scritto da Ljudmila Razumovskaja traduzione Valerio Piccolo adattamento Francesca Zanni   con Giovanna Centamore, Giovanni Nasta, Valerio Ribeca, Giuseppe Vancheri, Francesca Verrelli regia Andrea

Read More...

Uomini che non odiano le donne al Teatro Storchi di Modena

Domenica 25 novembre, ore 17.00 Teatro Storchi Largo Garibaldi, 15 - Modena     Uomini che non odiano le donne un’idea Loredana Lipperini con

Read More...

Tour Music Fest – The European Music Contest a Roma

La nuova musica europea si incontra a Roma con Tour Music Fest – The European Music Contest il più grande concorso europeo

Read More...

Mobile Sliding Menu