L’intrusa alla Biblioteca Goffredo Mameli di Roma

In Eventi al Cinema

 
dal 19 luglio al 27 settembre 2018

Giovedì 19 Luglio 2018
Biblioteca Goffredo Mameli (Via del Pigneto, 22 – Roma)
ore 19:00 AperiCinema con Mario Sesti
ore 20:00 L’INTRUSA, di Leonardo Di Costanzo

L’INTRUSA, di Leonardo Di Costanzo é il film che inaugurerà giovedì 19 luglio, presso la Biblioteca Goffredo Mameli di Roma (Pigneto), la Rassegna L’Estate in biblioteca – il Cinema legge il mondo. In un tempo in cui si discute ogni giorno di Volontariato e Accoglienza, non c’è film più contemporeaneo di questo, già applaudito a Cannes e premiato ai Nastri d’Argento. 

Dicono del film: 

Il regista:
(…) è una storia su quel difficile equilibrio da trovare tra paura e accoglienza tra tolleranza e fermezza. L’altro, l’estraneo al gruppo, percepito come un pericolo è, mi sembra, un tema dei tempi che viviamo.  

La critica: 
… un cinema quieto e robusto in cui le persone si trasformano in personaggi memorabili scrutati da una pietá che sogna in silenzio qualcosa di completamente diverso da ciò che scopre e mostra e racconta con meticoloso disincanto
(Mario Sesti)
… un cinema asciutto e lucidissimo, in grado di osservare il conflitto permettendogli di respirare, senza imporgli soluzioni preconfezionate.
(Giona A. Nazzaro)
… personaggi che sono persone, realtà per scrittura, primato della scena sull’effetto.  ‘L’intrusa’ (…) è fatto antropologico, occorrenza sociale non differibile.
(Federico Pontiggia)

Alle ore 19:00, l’AperiCinema con Mario Sesti, il primo dei 10 incontri dedicati all’approfondimento tematico sui film proposti dalla Rassegna. A seguire, alle ore 20:00, la proiezione del film.

La Rassegna, diretta da Ginella Vocca e realizzata dall’Associazione Methexis, in collaborazione con le Biblioteche di Roma e il MedFilm Festival, entra dalle biblioteche comunali (tra cui anche quelle di Istituti penali), per arricchirne l’offerta culturale, con una panoramica varia e interessante della produzione cinematografica contemporanea di qualità.  Il cinema legge il mondo, perché il mondo ci guarda e ci riguarda: dalla Norvegia al Marocco, dalla Spagna al Belgio, passando per la Siria, l’Algeria, la Tunisia, Israele e la Croazia, fino all’Italia, con l’obiettivo di fornire possibili chiavi di lettura del mondo d’oggi, stimolando ragionamenti su tematiche e contraddizioni della società contemporanea. 

L’iniziativa è parte del programma dell’Estate Romana 2018 promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE.


 
Sito ufficiale: medfilmfestival.org
Pagina FB: https://www.facebook.com/estateinbiblioteca/
Twitter @estateinbiblioteca
#estateinbiblioteca

Ufficio stampa :
Elisabetta Castiglioni

You may also read!

La prima edizione DI LA’ DAL FIUME a Roma

   Teatroinscatola presenta la prima edizione di DI LA’ DAL FIUME 14 eventi in 11 location del XII Municipio  Tra Porta Portese, Trastevere

Read More...

Dal violino all’arpa per Sere d’Arte a Roma

Unwritten Dal violino all’arpa Flora Papadopoulos arpa barocca Musiche di Bach, Biber, Marini, Corelli 16 agosto ore 21 Cappella dei Condannati – Castel Sant’Angelo

Read More...

Teatro e musica al Festival Segreti d’Autore del 14 agosto

FESTIVAL SEGRETI d’AUTORE direzione artistica Nadia Baldi   Festival dell’Ambiente delle Scienze e delle Arti   NATURA DELLA LEGALITA’. LEGALITA’ DELLA NATURA Ottava edizione   Intervento co-finanziato

Read More...

Mobile Sliding Menu