“Infiamma” per gli animi ricchi d’amore

In Recensioni, Roma Fringe Festival 2017

In scena al Roma Fringe Festival il dramma Infiamma, di Simone Castano, in scena con la Compagnia Il Girasole di Nettuno. È un dramma che fa incontrare tre testi: il “Don Giovanni” di Moliere, il “Caligola” di Camus e l’”Otello” di Shakespeare. Tre figure maschili che rappresentano la sregolatezza, la malignità e la gelosia dell’uomo. Al centro di tutti e di tutto, però, resta l’amore visto attraverso gli occhi delle donne e degli uomini. Ma sono occhi diversi, che intendono sentimenti opposti.

Si riflette sulle diversità di pensiero, sulle difficoltà nel comprendere e gestire i sentimenti amorosi, sulla vita di donne e uomini che cambia con l’età. L’unica costante, nel trascorrere della vita, resta la ricerca di ogni individuo della propria fiamma. Non sempre essa coincide con i sentimenti di chi ci sta accanto, ma appare fondamentale seguire la sua ricerca.

Lo spettacolo presenta anche una serie di costumi adeguati alle scene, e un momento danzante che affascina lo spettatore, travolgendolo nella gelosia del tango.

You may also read!

In scena all’Aventino, Aspettando Godot

Foto di Luana Belli di Sara Colangeli Un conto è vedere lo stesso attore recitare in teatro.

Read More...

Moda in volo

Qualche giorno fa ho accompagnato le mie figlie all'aeroporto di Fiumicino,  affidandole alla compagnia di stato Alitalia.  In attesa delle

Read More...

Apertura straordinaria alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea mercoledì 18 luglio

Apertura straordinaria alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea mercoledì 18 luglio 2018 dalle 19.30 alle 22.30   La notte della Pubblicità conversazione con Alessandro

Read More...

Mobile Sliding Menu