Il grande zoo dei Capobranco

In Eventi in Musica

capobranco

Può l’essere umano venir paragonato ad un grande zoo? Ce lo dimostrano, in modo affermativo i Capobranco, che nel loro secondo lavoro, tutto rock deciso e trascinante, porta anche delle sonorità funk.

Questo lavoro, che comprende sei tracce, si basa su un ritmo acceso e su testi che tra reale e faceto, sviluppano una sensazione di attenzione e riflessione, a cominciare dal primo brano, Benvenuti nel grande zoo, che presenta un ritornello avvincente nel loro “Liberi animali in un grande zoo” dove la descrizione degli stessi è nelle sfaccettature dei comportamenti e degli atteggiamenti che gli uomini portano con sé in tutte le vicende della propria vita.

Ma interessanti sono anche i brani “Il rock è fuori moda”, sulla difficoltà del genere rock, che sta vivendo attraverso i vari artisti, che si dedicano a esso o che lo evitano perché “non è più di moda”, oppure il brano che racconta “La solitudine del fonico” figura importante per chi fa musica, ma che per poter lavorare, ha bisogno di silenzio, di stare lontano dalla ribalta del palco.

Se ti piacciono i nostri articoli e le nostre interviste, seguici anche sul nostro canale Youtube

capobranco05

Quest’album è il seguito del primo disco, che celebrava sarcasticamente dello spirito animale che, da dietro le quinte, riesce a contaminare ognuno di noi. È questo che raccontano i tre ragazzi padovani del CapoBranco, Alex Boscaro chitarra e voce, Valerio Nalini basso e voce ed Enrico Carugno alla batteria, la cui particolarità è quella di iniziare i concerti mascherati.

L’album, in uscita il 20 ottobre, sarà anticipato dal singolo, in video del brano “Il rock e fuori moda” prodotto e realizzato da B-Movie Italia per la regia di Matteo Stefani. Per loro si prospetta un altro anno di intensi concerti che, nell’anno passato sono arrivati ad esibirsi fino a Maiorca.

Condividi i nostri articoli sui tuoi social

You may also read!

DREAM Jas Art Ballet Junior al Teatro Golden

Una danza contemporanea dove la scenografia è lasciata proprio ai corpi dei ballerini E’ andato in scena lunedì 20 Maggio

Read More...

DelirArte podcast del 20 maggio 2019

Ospite d'onore della puntata Fabian Grutt, che ci ha raccontato un po' di se, con i nostri ospiti Ciarmoli

Read More...

UE! l’invito al voto di Lorenzo Baglioni

Il testo del brano incita le persone ad andare a votare Lorenzo Baglioni sorprende ancora una volta il pubblico italiano,

Read More...

Mobile Sliding Menu