Informativa sui Cookie

Esilarante Una serata con Will e Grace al Teatro Marconi

In Recensioni

Al Teatro Marconi in Roma è in scena lo spettacolo Una serata con Will e Grace, ispirato dalla popolare sit-com americana.

Regia di Claudio Insegno, con Teresa Battaglia/Karen, Marco Stabile/Will, Sara Greco /Grace, Matteo Bocciarelli/Jack, Pamela Losacco/ Rosario, Sebastiano Morosini e Tony d’Elia/Larry e Joe e la partecipazione straordinaria di Claudio Insegno.

La storia la conosciamo tutti, Will e Grace sono due amici newyorkesi, lui gay e lei in perenne ricerca dell’uomo giusto; attorno a loro, ruotano, Jack, un altro amico gay, la socia di lei Karen, sofisticata e graffiante, con la cameriera Rosario, venezuelana, irriverente quanto lei e Larry e Joe coppia di amici ormai consolidata. In questo frangente è presente anche il capo di Will, che è avvocato, Mr Stein, un pazzo.

Il sipario si apre su un salone perfettamente arredato, con divano tavolino e angolo bar e, attaccate al muro, icone gay quali Marylin e Hilary Clinton.

Le due ore dello spettacolo sono dense di battute, doppi sensi e gag esilaranti, si ride, e si sorride sempre.

Gli attori sono tutti molto bravi e perfetti per la parte, ma, una menzione particolare  va a Claudio Insegno per l’interpretazione del folle capo, Mr Stein, a Matteo Bocciarelli per l’interpretazione di Jack e a Teresa Battaglia nell’interpretazione di Karen.

Claudio Insegno, interpreta il folle tipo in maniera eclatante, con tic, parlate strane e abbigliamento eccentrico, si ride ogni volta che entra in scena.

Matteo Bocciarelli, è la copia perfetta del Jack della sit-com, bravissimo nel calarsi nella parte e molto divertente.

Anche Teresa Battaglia sembra la copia della Karen della sit- com, addirittura identico il tono di voce, tanto da far pensare che sia lei la vera doppiatrice, anche se no, non è così. Bravissima.

Ovviamente ottima trascrizione del format americano e ottima regia. Traspare una bella sintonia e amicizia tra gli attori e quando questa c’è il pubblico lo avverte, partecipando e godendo di più la commedia. E gli attori non sono esenti da risate e lacrime fuori copione … “sciusci e sciascimi”, per tutti!

Inutile raccontare o dire altro, la commedia è bella, divertente e ben fatta;  bisogna andare a vederla, assolutamente.

You may also read!

Un Cyrano divertente al Teatro Trastevere

Al Teatro Trastevere di Roma va in scena “Cyrano commedia eroica”, ispirata alla classica commedia “Cyrano de Bergerac” di

Read More...

Avrei voluto essere al Teatro Petrolini di Roma

TEATRO PETROLINI via Rubattino 5 (zona Testaccio) Tel. 065757488   Da GIOVEDÌ 31 maggio a DOMENICA 3 giugno   AVREI VOLUTO ESSERE Scritto da ANDREA FRANCO   con VALENTINA

Read More...

Una rubrica di moda?

Pensi ... ce ne sono infinite: su blog, siti web, riviste, programmi in tv, personaggi famosi che postano foto

Read More...

Mobile Sliding Menu