Pubblicato il: 13 Giugno 2019

CS 7 – 14 – 21 – 28 al Teatro di Ostia Antica

In Eventi in Teatro

                                                                                                                             

7 – 14 – 21 – 28   

di Flavia Mastrella Antonio Rezza

con Antonio Rezza

Se ti piacciono i nostri articoli e le nostre interviste, seguici anche sul nostro canale Youtube

e con Ivan Bellavista

(mai) scritto da Antonio Rezza

habitat di Flavia Mastrella

una produzione RezzaMastrella – TSI La Fabbrica dell’Attore Teatro Vascello – Teatro Piemonte Europa  

29 giugno 2019, OSTIA ANTICA FESTIVAL – Il Mito e il Sogno
Viale dei Romagnoli 717 – Ostia Antica – Roma

 

Il teatro geniale dei Leoni d’Oro Antonio Rezza e Flavia Mastrella arriva al Teatro di Ostia Antica per OSTIA ANTICA FESTIVAL – Il Mito e il Sogno 2019 il 29 giugno con 7 14 21 28, uno degli spettacoli di maggior successo degli ultimi anni.

 

Uno spettacolo dissacrante, struggente, poetico e mai banale: “in un paese allo sbando un Uomo è affascinato dallo spazio che diventa numero. La particella catastale dell’ingegno porta l’essere animato a fondersi con la civiltà numerica al declino. Una donna bianca, vestita di rete e di illusione, rimpiange il tempo degli inizi, quando l’amore è solo affanno e poco ancora…”

 

Antonio Rezza e Flavia Mastrella portano in scena civiltà numeriche a confronto. La sconfitta definitiva del significato. Malesseri in doppia cifra che si moltiplicano fino a trasalire: siamo a pochi salti di distanza dalla sottrazione che ci fa sparire.

Oscillazioni e tentennamenti in ideogramma mobile.

Improvvisamente cessa il legame con il passato: corde, reti e lacci tengono in piedi la situazione. Si gioca alla vita in un ideogramma. Il tratto, tradotto in tre dimensioni, sviluppa volumi triangolari diretti verso l’alto che coesistono con linee orizzontali: ma in verticale si muove solo l’uomo.

Qui non si racconta la storiella della buona notte, qui si porge l’altro fianco. Che non è la guancia di chi ha la faccia come il culo sotto. Il fianco non significa se non è trafitto.

Con la gola secca e il corpo in avaria si emette un altro suono.

Fine delle parole.

Inizio della danza macabra.

 

Dopo Antonio Rezza, OSTIA ANTICA FESTIVAL – Il Mito e il Sogno 2019 prosegue con un ricco cartellone teatrale con prestigiosi nomi della scena nazionale.

 

Il 26 luglio, torna Edoardo Leo con “Ti racconto una storia” letture semiserie e tragicomiche un reading-spettacolo che raccoglie appunti, suggestioni, letture e pensieri che l’attore e regista romano ha raccolto dall’inizio della sua carriera ad oggi. Venti anni di appunti, ritagli, ricordi e risate, trasformati in uno spettacolo coinvolgente, che cambia forma e contenuto ogni volta, in base allo spazio e all’occasione. È uno spettacolo che fa sorridere e riflettere, che racconta spaccati di vita umana unendo parole e musica. Una riflessione su comicità e poesia per spiegare che, in fondo, non sono così lontane. In scena, non solo racconti e monologhi di scrittori celebri (Benni, Calvino, Marquez, Eco, Benni, Piccolo…), ma anche articoli di giornale, aneddoti e testi di giovani autori contemporanei e dello stesso Edoardo Leo.

 

Il 3 agosto è la volta di Lino Guanciale in “Itaca… il viaggio” con le musiche e la regia di Davide Cavuti.  Lo spettacolo propone un viaggio che parte da Itaca e attraversa le storie, i luoghi di tanti personaggi del teatro e del cinema, disegnando uno spazio denso di emozioni e di sogni che prendono forma e azione. Un viaggio che parte da Itaca e dalla figura di Ulisse, che è l’eroe di Omero ma anche di Dante,Pascoli, D’Annunzio, Joyce e di altri ancora. Storie di vari personaggi in una sorta di fusione e scambio di emozioni, immagini, pensieri, in luoghi mai astratti, con un denominatore comune che è il mare, padrone di ogni avventura e sventura. Il mare e la vita: la libertà e la speranza, la voglia di ricominciare, la pace tra i popoli con l’incanto degli occhi sulla storia».

 

La quarta edizione di Ostia Antica Festival “Il Mito e il Sogno” è organizzata da I Borghi per il consorzio di imprese Antico Teatro Romano, in collaborazione con il Parco Archeologico di Ostia antica. L’iniziativa è parte del programma dell’Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale, con il sostegno di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori e il patrocinio del Municipio X.

 

TEATRO ROMANO / OSTIA ANTICA FESTIVAL 2019 – “IL MITO E IL SOGNO – IVa EDIZIONE”

PARCO ARCHEOLOGICO – VIALE DEI ROMAGNOLI 717 – 00119 – OSTIA ANTICA – ROMA

http://www.ostianticateatro.cominfo@ostianticateatro.com

 

Ufficio Stampa HF4
Ufficio Stampa Il Mito e il Sogno

Condividi i nostri articoli sui tuoi social

You may also read!

Nel capoluogo partenopeo la rassegna Mamma Napoli

Rassegna Teatrale Mamma Napoli L’estate napoletana presenta la Rassegna Teatrale Mamma Napoli, presso il Complesso Monumentale del Chiostro di San

Read More...
Collateral Identity

A Trani la mostra Collateral Identity sull’identità

mettere ordine nel caos dell’identità Sabato 24 agosto sarà inaugurata a Trani, presso la saletta delle esposizioni di Palazzo Palmieri,

Read More...
teatro caesar

Assegnato il Premio Caesar alla carriera 2019

Premio Caesar alla carriera Sesto anno per il Premio Caesar alla carriera che viene assegnato ad artisti che si sono

Read More...

Mobile Sliding Menu

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Privacy –   Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie