Cromoterapia

In Moda

Vi capita spesso di alzarvi la mattina con un enorme rodimento dovuto ai vostri problemi, alle condizioni climatiche, ad un brutto sogno?

Allora che fate: incacchiati aprite l’armadio e indossate il primo capo che vi trovate davanti, anzi il più brutto, perché appunto siete arrabbiati, vi sforzate di abbinare colori che fanno a cazzotti tra di  loro, insomma cercate l’outfit che possa comunicare al mondo esterno  che siete irati o peggio depressi.

Ma invece oggi voglio permettermi di consigliarvi quanto terapeutico possa essere in una giornata ‘no’ curare il look e concentrarvi nella scelta.

Se ti piacciono i nostri articoli e le nostre interviste, seguici anche sul nostro canale di Youtube

Come una sorta di pensiero che vi distrae, vi fa sognare, vi allontana dalla quotidianità come foste prime donne che si preparano ad andare in scena.

Intanto fate una bella doccia e spalmatevi oli profumati. Scegliete  una biancheria intima abbinata, per quanto riguarda la donna, tra slip e reggiseno. Per quanto riguarda l’uomo, uno slip o boxer che vi faccia sentire vigorosi.

Una spruzzata di profumo, una dettagliata lavata di denti con uso dei colluttorio successivo.

Ecco, adesso aprite l’armadio, siete il protagonista dello show di oggi, scegliete qualcosa che vi faccia sentire a vostro agio senza trascurare l’aspetto estetico, dovete essere piacevoli alla vista, coordinati nei colori e nelle proporzioni: nulla deve stare lì per caso. Scelte oculate e inerenti al tipo di attività che andrete a fare. Outfit adatti al tipo di trasporto, in ogni caso cercate la perfezione. Qui di seguito vi riporto i colori e i loro benefici nell’indossarli.

La cromoterapia usa essenzialmente otto colori: i tre colori primari e le loro combinazioni. Ognuno di essi ha effetti ben precisi sul corpo e sulla mente.

Rosso. Questo colore possiede un’energia “molto calda” e i suoi effetti sull’organismo sono: aumenta il numero dei battiti e quindi la circolazione sanguigna, alza la pressione arteriosa, aumenta la frequenza respiratoria, stimola l’attività nervosa e ghiandolare, attiva il fegato e i nervi sensitivi.
Per il suo potere decongestionante serve nelle forme dolorose croniche, mentre i suoi effetti sulla psiche sono di energia fisica, evocazione del fuoco, pericolo, distruzione.

Blu. E’ un’energia di tipo “freddo” ed è il colore della calma, dell’infinito, della pace e della serenità. Dal punto di vista fisiologico stimola il sistema parasimpatico, diminuisce la pressione arteriosa, il ritmo respiratorio e i battiti del cuore, mentre sulla psiche agisce combattendo sia l’agitazione fisica che mentale ed è quindi usato per favorire rilassamento e distensione.

Giallo. Dal punto di vista fisiologico è il colore più adatto agli sportivi perché incrementa il tono neuro muscolare e dà una maggiore prontezza di riflessi, aiuta inoltre la digestione e purifica l’intestino, riducendo il gonfiore addominale. Gli effetti sulla psiche: costituente del sistema nervoso, è un forte stimolatore di allegria, senso di benessere e lucidità.

Arancione. E’ un colore “caldo” ed è il risultato della combinazione dei raggi rossi e gialli. Questo colore ha un’azione liberatoria sulle funzioni fisiche e mentali, ha una forte proprietà stimolante della tiroide, è antispastico e ottimizza l’attività della milza. Sulla psiche invece induce serenità, entusiasmo, allegria, aumenta l’ottimismo, e la sinergia fisica e mentale.

Verde. Energia di tipo “neutro”, il verde si colloca al centro tra i colori freddi e quelli caldi, ne rappresenta la sintesi e dal punto di vista fisiologico aumenta il benessere generale dell’organismo e ripristina l’equilibrio delle sue funzioni. A livello psichico genera calma ed è un sedativo del sistema nervoso: aiuta a combattere irritabilità, insonnia, ansia ed esaurimento.

Indaco. Energia di tipo “freddo” che ha la capacità di allargare la nostra comprensione e di curare i disturbi che colpiscono gli organi sensoriali come occhi, naso e orecchie. L’indaco ha effetto rinfrescante, astringente, depuratore del sangue, tonico muscolare e capace di favorire l’intuito.

Violetto. Energia di tipo “freddo” capace di stimolare la produzione di globuli bianchi e lo sviluppo scheletrico. Il violetto è utile contro sciatalgie e nevralgie, è attivo contro eczemi, psoriasi, acne e a livello mentale favorisce la spiritualità, l’ispirazione e la fantasia.

Turchese. Composto da blu e verde, il turchese calma ed attenua infiammazioni ed infezioni, stimolando il sistema immunitario. Esso stimola inoltre le capacità intellettive e migliora la concentrazione.

In sintesi non fatevi vincere dalla tristezza o dall’arrabbiatura. Reagite, vestitevi di arcobaleno, e come dice Mannarinoesci di casa, sorridi, sei vivo, cretino“.

Condividi i nostri articoli sui tuoi social

You may also read!

NELLA MIA TESTA al TEATRO IVELISE di Roma

COMUNICATO STAMPA                   TEATRO IVELISE E’ LIETO DI PRESENTARE IL PRIMO SPETTACOLO DI STAND – UP COMEDY NELLA STORIA DELLE

Read More...

Groppi d’amore nella scuraglia al Teatrosophia di Roma

Carichi Sospesi presenta   GROPPI D'AMORE NELLA SCURAGLIA   dal 15 al 18 novembre 2018   Teatrosophia via della Vetrina 7, Roma Ha fatto innamorare il pubblico

Read More...

Nella giungla delle città al Teatro Trastevere di Roma

Comunicato Stampa Associazione Culturale Teatro Trastevere è lieta di RICORDARE un Evento imperdibile con il Teatro D'Autore   Nella giungla delle città im

Read More...

Mobile Sliding Menu