Concerto live di Radio Italia ed è solo musica italiana

In Musica News
Immagine da web
Immagine da web – Piazza Duomo Milano per il RILive

La Piazza del Duomo a Milano è la splendida location del concerto offerto il 1 luglio da Radio Italia solo musica italiana, ai suoi fan giunti da tutte le città d’Italia, da nord a sud, passando per il centro e le isole, per ascoltare gli artisti italiani che si sono esibiti sul palco. Nomi illustri, che hanno regalato splendide canzoni entrate nel cuore di ognuno di noi. Una festa per la musica alla quale ha partecipato in massa tutto il gruppo di Radio Italia, presente con i suoi speacker, il direttore e gli addetti ai lavori. Uno spettacolo nello spettacolo, dato anche dalla numerosa presenza degli spettatori che hanno riempito la piazza già nelle prime ore del pomeriggio, per una lunghissima diretta.

Si comincia con la musica hip hop alle 19.00 sul palco le voci italiane che danno vita a questo genere musicale, interamente in italiano, tra cui il vincitore di Sanremo Giovani, Rocco Hunt e il mitico J-Ax che ha concluso la parte dedicata all’Hip hop.

Sul palco anche l’orchestra di Sanremo che accompagna le esibizioni dei cantanti e che riesce a zittire l’intera piazza

immagine da web
immagine da web – Emma

quando si deve accordare tra di loro.

Se ti piacciono i nostri articoli e le nostre interviste, seguici anche sul nostro canale di Youtube

Alle 20.00 cominciano le esibizioni dei big più amati della canzone italiana, tra cui, causa bronchite, mancherà Giorgia. Si comincia con Biagio Antonacci che da poco ha inaugurato il suo tour estivo, ed è subito emozione, poi è la volta di Alex Britti, con la sua chitarra e le canzoni che fanno ballare al ritmo coinvolgente di tutta la piazza, quindi tocca ad Emma che ha un congruo gruppo al seguito ed è reduce dall’EuroFestival.

La serata continua con Edoardo Bennato che ci fa volare nell’isola che non c’è a noi che vogliamo restare sempre bambini e che lo ammiriamo con i suoi numerosi strumenti sempre.

Caldo e applaudito entra Claudio Baglioni che con le sue canzoni scalda il cuore con gli amori e delle voci che riempiono la piazza. Niente da dire, il concerto regala mitiche canzoni come Strada Facendo e il pubblico va in visibilio cantando a squarciagola.

Quindi è la volta di Elisa che dolcissima, canta ed emoziona soprattutto quando sul palco arriva anche Giuliano Sangiorgi ed è subito duetto. La cantante invita più volte il pubblico a cantare con lei, migliaia di persone che intonano le sue canzoni, in attimi da brividi. Dopo di lei le performance dei Negramaro che concludono la loro esibizione con la canzone che accompagnerà la nazionale di calcio ai mondiali del 2014 in Brasile “Un amore così grande2014” non solo, ma che fino all’inizio del Mondiale il ricavato della vendita sarà devoluto all’AISM, l’associazione Italiana Sclerosi Multipla.

immagine da veb - Elisa e Sangiorgio
immagine da veb – Elisa e Sangiorgio

Paolo e Luca sul palco a presentare, intrattenere e cantare insieme ai big, canzoni degli artisti, ma testi nuovi e inediti, tanto da far cantare a Elisa “Quel mazzolin di fiori”, o un “Alè oh” inedito a Baglioni, e sempre li dal palco, arriva la conferma che l’anno prossimo saranno ancora loro a presentare il Rilive che tanto è amato dal pubblico di Radio Italia. Ma i due non contenti dedicano una loro personale canzone a Renzi, trasformando Goldrake, in un inno per la sua tenacia nel voler cambiare il sistema. La dedica i due comici la fanno anche alla Pausini e alla sua Solitudine, trasformata in Moltitudine e dedicata al pubblico.

La chicca finale è Laura Pausini che riesce a cantare 3 canzoni con cambio di abito e da grande artista com’è, resta alla fine sul palco e fa un medley delle sue canzoni a cappella, senza musica, accompagnata dalla moltitudine di gente rimasta in piazza dalle 15.00 del pomeriggio. Un regalo della Pausini, che chiede scusa per il tempo che si è presa in più nei confronti degli altri artisti, tutti sul palco con sole tre canzoni. Lei, però, non aveva proprio voglia di deludere il pubblico venuto a Milano per ascoltarla, e ha dedicato ai fan piccole frasi delle sue celebri canzoni, a cappella, da sola sul palco, ma in compagnia dei tantissimi fan della musica italiana.

 

Anche questo è un evento particolare che solo le perfomance dal vivo possono regalare. E adesso ci toccherà aspettare fino all’anno prossimo per poter rivedere tanti grandissimi artisti riuniti tutti insieme sul palco di Milano.

Condividi i nostri articoli sui tuoi social

You may also read!

“BARRY LYNDON” AL TEATRO TOR BELLA MONACA di Roma

    AL TEATRO TOR BELLA MONACA DAL 16 AL 18 NOVEMBRE “BARRY LYNDON” Il creatore di sogni liberamente tratto dal romanzo di William Makepeace Thackeray,

Read More...

Torna al Teatro Brancaccio di Roma, Aggiungi un posto a tavola

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA   GIANLUCA GUIDI            - Don Silvestro EMY BERGAMO              - Consolazione MARCO SIMEOLI            - Sindaco Crispino PIERO

Read More...

Al Via la 5ª Ed. di “FestivalMente FM – Onde Cerebrali – THE ART OF MIXING” – Omaggio alle DONNE

Cultura e Arte a Roma: Al Via la 5ª Ed. di “FestivalMente FM – Onde Cerebrali - THE ART OF MIXING” – Omaggio alle

Read More...

Mobile Sliding Menu