Informativa sui Cookie

Closing Live due grandissimi della musica: Danilo Gallo e Marco Colonna

In Eventi in Musica
Closing Live con due grandissimi della musica. Danilo Gallo e Marco Colonna – STIKA duo.
 
SABATO 8 LUGLIO
ore 22.30
STIKA
Danilo Gallo, basso el.
Marco Colonna, fiati

Incontrarsi nel movimento. Musicisti che attraverso la pratica dell’improvvisazione costruiscono suoni e silenzi , conoscono limiti e possibilita’ di formazioni che risplendono nel loro essere possibilita’. Possibili percorsi, possibili azioni future, possibili bellezze. Il momento dell’incontro nel movimento e’ il più puro , il piu’ elettrizzante e irripetibile dopo live, se lo si vuole, lo si può… Impro Jam !

DANILO GALLO:
Sommo produttore di gravita’ ritmiche. Per far cio’ usa il contrabbasso, il basso elettrico, il basso acustico, le balalaike basse, il liuto contrabbasso… 
Nato a Foggia, profondo sud, nel vicino 1972. Vivente.Danilo e’ membro ed emanazione del collettivo El Gallo Rojo Records (www.elgallorojorecords.com)
Le sue referenze? …Tutti i musicisti – e non solo – che ho incontrato nella sua vita…. ma se vi piace: Uri Caine, Cuong Vu, Marc Ribot, Gary Lucas, Chris Speed, Rob Mazurek, Steven Bernstein, Elliot Sharp, Anthony Coleman, Ben Perowsky, Jim Black, Ralph Alessi, Tom Rainey, Angelica Sanchez, Mike Patton, Napoleon Maddox, Jessica Lurie, Alexander Balanescu, Bob Mintzer, Benny Golson, John Tchicai, Famoudou Don Moye, Steve Grossman, Enrico Rava, Francesco Bearzatti, Cristina Dona’, Giovanni Falzone, Pietro Tonolo, Giancarlo Schiaffini, Enzo Favata, tra gli altri.
Danilo e’ il vincitore del Referendum indetto da Musica Jazz “Top Jazz 2010” come miglior bassista.

MARCO COLONNA:
Clarinettista, improvvisatore, compositore.
Attivo da oramai vent’anni nei più vari ambienti musicali si forma sotto la guida di Piero Quarta e Gaetano Zocconali,.Frequenta il conservatorio Licinio Refice di Frosinone e frequenta seminari con Alfredo impulliti e Achille Succi. . Si specializza nell’esecuzione di musica contemporanea con il maestro Harry Sparnaay.
Si occupa di musica per teatro, cinema e documentari collaborando con Rai Trade e con le compagnie Centro Mediterraneo delle Arti, Artes, Piccolo Brancaccio, L’Orologio. Dedicatario di molte opere per clarinetto basso e clarinetto contrabbasso solo di compositori come Giorgio Colombo Taccani, Dan Di Maggio, Sofia Mikaelyan, Shigeru Kan No.
Partecipa alla biennale di Venezia e al Festival Cinque giornate di Milano con un programma di prime esecuzioni assolute per clarinetto contrabbasso solo.
In ambito jazzistico suona con Andrew Cyrille, Gebhard Ulmann, Omar Tamez, Ivano Nardi, Michele Rabbia, Silvia Bolognesi, Eugenio Colombo e molti altri.
Partecipa a Festival Internazionali come Roccella Jonica, Musica Sulle Bocche, Visiones, Encuentro di jazz e Musica Viva.
In ambito folk suona nel gruppo Acquaragia Drom con cui registra un disco (Rom Kaffè) e realizza tour in Messico, Usa, Malesia, Francia, Spagna, Portogallo, Grecia, Germania e in tutta Italia, partecipando ai principali festival di World Musica come Sziget (Ungheria) , Rain Forest World Music Festival (Malesia), Roma Incontra il Mondo, NYC Gipsy festival.
Segnalato dalla rivista Musica Jazz fra i migliori giovani talenti del jazz italiano nel 2012. Luigi Onori dedica a lui una pagina su Alias del Manifesto, definendolo “Uno dei migliori creatori di musica della sua generazione”.

 
ingresso libero
28Divino Jazz – via Mirandola, 21 – Roma – tel 3408249718 – www.28divino.com

You may also read!

Recensione: La bisbetica domata al Teatro Anfitrione di Roma

Portare in scena la “Bisbetica domata” di William Shakespeare è sempre una sfida, perché il testo è stato visto,

Read More...

Presentazione del volume “Salvatore Cuschera. Sculture 1990 – 2016” a cura di Giuseppe Appella

Presentazione del volume “Salvatore Cuschera. Sculture 1990 - 2016” a cura di Giuseppe Appella   mercoledì 21 febbraio 2018 ore 18.00 Sala delle

Read More...

“LA BANDA” al Barnum di Roma

Presenta Federico Perrotta in “LA BANDA” (Swing, Twist, Mambo e Carri armati) di Pierpaolo Palladino      con  Vincenzo Meloccaro   e con l'Orchestra Giovanile Monteverdi diretta dal Maestro

Read More...

Leave a reply:

Your email address will not be published.

20 + cinque =

Mobile Sliding Menu