BATTITI, seconda settimana al Teatro Furio Camillo di Roma

In Eventi in Teatro

TEATRO FURIO CAMILLO 

presenta

TEATRO FURIO CAMILLO 

Se ti piacciono i nostri articoli e le nostre interviste, seguici anche sul nostro canale di Youtube

presenta

BATTITI

rassegna internazionale di circo – teatro

dal 15 NOVEMBRE al 02 DICEMBRE 2018

Dopo i sold out e gli applausi della prima settimana continua BATTITI la rassegna di teatro di contaminazione, frutto dell’incontro tra le più alte tecniche circensi ed il lavoro d’attore.Fino al 02 dicembre 2018 la rassegna accoglierà spettacoli di compagnie, italiane ed estere, che utilizzano tecniche circensi differenti, raccontando una nuova realtà scenica contemporanea. La mostra fotografica di quest’anno In gioco – storia di una creazione, di Marco Bellucci, racconterà il percorso di creazione dello spettacolo May be emptydella compagnia Materiaviva. Spazio verrà dato anche all’attività di formazione, con il workshop di giocoleria “Deep Juggling”, condotto da Stefan Sing.

Si continua il 23 novembre con Lascia il tempo che trovi– Primo Tempo,ovvero immagine mobile dell’eternità, un lavoro che si ispira ai moti celesti e al senso di eternità. Lo spettacolo è parte di un progetto più ampio che vede Teodora GranoChiara Lucisanoimpegnate non solo in una riflessione sul tempo, ma sulla ricerca di una scrittura coreografica per il circo. 

Il 24 e 25 novembre la Compagnia Antitesi Teatropresenterà a grandi e piccoli lo spettacolo Imago, liberamente tratto da Sogno di una notte di mezza estatedi W. Shakespeare, raccontato attraverso il poetico connubio di acrobatica aerea e a terra, verticalismo, contorsionismo, canto e musica dal vivo.

Il 30 novembre la compagnia Circo Sottovuotopresenterà Che coppia!Rotty, una donna odiosamente austera e Andrè tipico tamarro suo fedele compagno si scambieranno affettuosi baci e sberle tra acrobazie in aria e non.

Sabato 01 e domenica 02 dicembre Carole Madelladebutterà con May be empty, regia di Roberta Castelluzzo. Lo spettacolo si sviluppa in uno spazio vuoto. Poco alla volta le clave lo riempiono ridisegnandolo. Il vuoto stesso diviene metafora dello spazio mentale in cui avviene la creazione, in un flusso di pensieri e azioni che si sviluppano in maniera tanto irrazionale quanto intima, davanti allo spettatore chiamato ad assistere ad un atto creativo privato. 

Chiuderà la sezione dei Piccoli Battiti la compagnia Materiavivacon Aereoclown. Due clown, due caratteri diversi, ma con la comune curiosità irrefrenabile per tutto ciò che è buffo, strano o, per loro, incomprensibile. Un gioco travolgente da guardare con il naso all’insù.

Teatro Furio Camillo 

via Camilla, 44 – 00181 Roma (Metro ‘A’ Furio Camillo)

15 novembre – 02 dicembre 2018 giovedì –venerdì e sabato alle 21,00 – domenica alle 11,00 e alle 18,00

Biglietto per singolo spettacolo € 13,00 

Cabarè 5€

Piccoli Battiti: adulti 10€ – bambini 8€

Abbonamento a 6 spettacoli € 45,00

Abbonamento a 3 spettacoli € 30,00

Info e prenotazioni: 0697616026

www.teatrofuriocamillo.it

 

Condividi i nostri articoli sui tuoi social

You may also read!

Film: Il cacciatore e la regina di ghiaccio

Il film Il cacciatore e la regina di ghiaccio diretto da Cedric Nicolas Troyan è del 2016 e segue

Read More...

Faust, il nostro punto di vista

Nella bella cornice del Teatro Torlonia, un teatro molto carino piccolo, discreto, della fine dell’ottocento, all’interno di villa Torlonia,

Read More...

Al Teatro Massimo di Roma la finale del Tour Music Fest 2018

Si è svolta al Teatro Massimo di Roma la finale del Tour Music Fest 2018. La serata aperta da

Read More...

Mobile Sliding Menu