Antonio Lupi presenta a DelirArte “Un corto per il teatro”

In Delirarte
Foto Sissi© Antonio Lupi
Foto Sissi© Antonio Lupi

Intervista di DelirArte ad Antonio Lupi, che insieme a Lorenzo De Feo, è l’organizzatore del I° Premio “Un corto per il teatro”, organizzato dal Teatro Millelire, con il patrocinio del I Municipio di Roma Capitale, con il Media partner del Magazine La Nouvelle Vague, Gino il mensile sugli eventi a Roma, Kirolandia il blog di teatro e cultura.

Negli studi di Deliradio ci ha raggiunto Antonio, poiché Lorenzo era impegnato in teatro nella preparazione dell’ultima serata del concorso, iniziato il 9 gennaio e che domenica 12 prevede la sua serata finale con la consegna dei premi.

Ascolta la puntata

Per l’assegnazione dei premi Antonio, emozionato e felice per la buona riuscita del concorso, ci ha spiegato le dinamiche che ne prevedono la scelta dei vincitori come miglior corto, miglior regia, miglior interprete, premio della critica e un premio speciale alla creatività assegnato dal Magazine La Nouvelle Vague.

Se ti piacciono i nostri articoli e le nostre interviste, seguici anche sul nostro canale di Youtube

A giudicare i 15 corti in concorso tre giurie, una di Qualità, presieduta dal regista e attore Michele Placido, al cui interno figurano persone di alto spessore del mondo dello spettacolo, una giuria Critica, formata da giornalisti e critici di teatro e quella Popolare, formata dagli spettatori della serata.

Giudizi inappellabili, come in ogni manifestazione che si rispetti, ma anche tanta professionalità. I corti giunti per il concorso erano tanti e tutti meritevoli, ma solo 15 sono riusciti a superare le selezioni iniziali, per approdare a quello che è il Concorso finale.

Il tema del concorso? La menzogna, un argomento che ha scatenato la fantasia degli autori, visto che in molti hanno scritto appositamente per partecipare al concorso. La menzogna in tutte le sue sfaccettature e le situazioni reali o inimmaginabili in cui una persona può ritrovarsi.

Una serie di approfondimenti del tema, da primati che ha messo in gara alcune delle compagnie più brave d’Italia, visto che queste provengono proprio da più parti del nostro paese.

Un’esperienza bellissima che si ripeterà anche l’anno prossimo e l’augurio di Antonio Lupi è che possa crescere sempre nel tempo.

Condividi i nostri articoli sui tuoi social

You may also read!

“BARRY LYNDON” AL TEATRO TOR BELLA MONACA di Roma

    AL TEATRO TOR BELLA MONACA DAL 16 AL 18 NOVEMBRE “BARRY LYNDON” Il creatore di sogni liberamente tratto dal romanzo di William Makepeace Thackeray,

Read More...

Torna al Teatro Brancaccio di Roma, Aggiungi un posto a tavola

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA   GIANLUCA GUIDI            - Don Silvestro EMY BERGAMO              - Consolazione MARCO SIMEOLI            - Sindaco Crispino PIERO

Read More...

Al Via la 5ª Ed. di “FestivalMente FM – Onde Cerebrali – THE ART OF MIXING” – Omaggio alle DONNE

Cultura e Arte a Roma: Al Via la 5ª Ed. di “FestivalMente FM – Onde Cerebrali - THE ART OF MIXING” – Omaggio alle

Read More...

Mobile Sliding Menu