Amami Boy il nuovo brano di Eujenia

In Musicando con
Book-Roscetti-5
Eujenia

Eujenia è una giovane cantante che si affaccia con la determinazione nel mondo della musica italiana attraverso un genere, il rhythm and blues o semplicemente R’n’B, che sta prendendo piede in Italia, ma che è un genere già molto più diffuso in America, ma anche l’hip hop. Eujenia ne è rimasta affascinata fin da subito e ha spostato la sua musica in quella direzione. Eccola allora, rispondere ad alcune domande, sul suo nuovo album e anche sulla sua vita privata.

È appena uscito il tuo Ep, da dove nasce?

Questo Ep nasce dalla voglia di creare qualcosa che mi rappresenti in tutto e per tutto, che rappresenti il mio amore per il canto, la danza e la musica. Ogni brano, parola, suono, dettaglio è stato scelto da me per rendere ben chiaro il desiderio di portare in Italia qualcosa di nuovo.

Dove hai trovato l’ispirazione per le tue nuove canzoni?

Se ti piacciono i nostri articoli e le nostre interviste, seguici anche sul nostro canale di Youtube

L’ ispirazione per quello che mi riguarda arriva in modi diversi. Per i testi spesso trovo ispirazione quando sono immersa tra la gente, quando cammino per strada, in metro, quando mi ritrovo in mezzo a tante persone e “sento” i loro pensieri e cerco di immedesimarmi e capire quali emozioni posso condividere con loro, anche se sono in realtà persone a me sconosciute. Altre volte semplicemente voglio fermare un’esperienza mia privata e scrivo quello che provo, così da poterla rivivere quando riascolto il brano.

Per la melodia invece alcune volte capita che di notte mentre sto per addormentarmi, nella testa inizio a canticchiare qualcosa e non riesco a smettere finché non mi alzo per registrarla così da poterci lavorare il giorno dopo, oppure sento il mio ragazzo, che è pianista, improvvisare qualcosa al pianoforte e corro subito a registrarlo perché ho già in mente tutto lo sviluppo del brano.

Un altro metodo che uso è aprire il programma Logic, registrare al volo una batteria elettronica e un giro di accordi con un synth, mettere in registrazione il microfono e semplicemente cantare improvvisando!

“Amami Boy” è il nuovo singolo, di cosa parla?

“Amami Boy” è una riflessione sulla mia storia attuale, parla di due persone che nonostante tutti i problemi, le difficoltà di tutti i giorni che si incontrano non solo nella vita privata ma anche lavorando insieme, sanno che troveranno sempre una soluzione, un compromesso perché non posso esistere una senza l’altra, si completano a vicenda, sia nei pregi che nei difetti. In questo Ep ho scelto 4 brani completamente diversi tra loro e ognuno rappresenta un lato del mio carattere. “Amami Boy” è quello più femminile, più sensuale se vogliamo, racchiuso nelle parole delle strofe e nella scelta del look e dello stile coreografico del videoclip.

Chi sono le cantanti a cui ti ispiri e perché?

Le cantanti a cui mi ispiro maggiormente sono tutte quelle che sono delle artiste complete, quali ad esempio Beyoncè, Jennifer Lopez, Lady Gaga per citare alcune donne, per gli uomini ad esempio Michael Jackson, Justin Timberlake, Usher. Questi per me rappresentano tutti artisti che oltre al canto amano anche la danza allo stesso livello, ed è facile notarlo guardando i loro live e videoclip. Una cosa che amo fare è cercare su Youtube i video delle prove e dei dietro le quinte dei concerti e dei videoclip, li si capisce quanto lavoro e sudore ci siano dietro e quanto rispettino l’arte della danza.

Mi ispiro a loro anche perché, oltre ad essere dei performer completi, sono spesso autori e arrangiatori dei propri brani, un’altra passione che ho scoperto negli ultimi anni, che ora mi da la possibilità di esprimermi al 100% anche nella fase di produzione dei pezzi.

Cover Amami Boy - Eujenia
Cover Amami Boy – Eujenia

Chi ha curato la regia e la fotografia del videoclip “Amami boy”? Di che cosa tratta?

Il tutto è stato curato da Edoardo Carlo Bolli. Ho scelto per il video una location total white per giocare con delle proiezioni sui muri e 6 ballerine per la parte coreografata.

Devo ammettere che girare il video è stata la parte più bella del progetto, in cui mi sono divertita di più, ho un debole per i videoclip, non vedo l’ora del prossimo! Tra l’altro in questo ultimo anno mi sono appassionata al videomaking e ho realizzato alcuni video per terze persone. A breve dovrebbe uscire un altro videoclip ufficiale di “NOTTE DI DIAMANTI”, un altro brano contenuto nell’Ep, di cui ho curato regia, montaggio ed editing. Non è un videoclip professionale ovviamente, ma l’ho realizzato durante un viaggio con la mia famiglia in una location davvero stupenda, che ora non voglio svelare e non potevo farmi sfuggire quell’occasione anche perché era perfetta per il sound e il testo del pezzo! Spero vi piacerà!

Come descriveresti te stessa?

Mi descriverei come una persona molto determinata ed esigente, soprattutto con me stessa, non mollo mai finché non raggiungo il mio obiettivo! Di questo parlo in un altro brano dell’Ep, “ORA”, scritto in un momento in cui vedevo persone vicino a me raggiungere non per merito ma per raccomandazione risultati professionali a cui io ambivo.

Questa è una scorciatoia che non tollero e in “ORA” ho descritto questa situazione e soprattutto ho voluto dire a me stessa e agli altri di non mollare mai e di impegnarsi a fondo perché nella vita tutti gli sforzi che facciamo possono restituirci qualcosa di importante o almeno io ci credo!!

Dove potremo vedere le tue performance questa estate?

Con il tour di Paolo Meneguzzi ad agosto saremo il 4 a Castefranci (AV), 7 a San Cataldo (PZ), 8 a Ciro’ (KR), 9 a San Morello (CS), 16 a Canneto Sabino (RI), 20 Castelmorrone (CE), 21 Villa SanPio (AP). Il calendario è sempre in aggiornamento, per chi volesse può’ seguire tutte le date sulla mia pagina facebook ufficiale!

Come sono i tuoi rapporti con Paolo Meneguzzi, del quale apri i concerti?

Con Paolo ho un bellissimo rapporto di amicizia! Ormai in tour tutti noi, tra ballerini, musicisti e Paolo siamo una famiglia. Lavorare con lui è stato importante perché, essendo stata presa come ballerina e corista, ho potuto sperimentare sul palco quello che volevo fare veramente. È il 4° anno che siamo in tour insieme e da quest’ anno mi ha dato la possibilità di aprire i suoi concerti e di farmi conoscere al pubblico anche come solista, un’opportunità stupenda, per la quale non finirò mai di ringraziarlo!

Progetti futuri?

Da settembre inizieremo a lavorare per organizzare dei live e ricominceremo a lavorare su brani inediti, vorrei realizzare anche un featuring con un rapper. Sicuramente parteciperò a concorsi per cantautori, tra l’altro ad ottobre farò la seconda selezione per il concorso Tour Music Fest, incrociamo le dita!!!

Condividi i nostri articoli sui tuoi social

You may also read!

Storie del dormiveglia… margini numinosi (per chi ha orecchie e occhi attrezzati a ricevere)

Abbiamo assistito alla proiezione del film Storie del Dormiveglia di Luca Magi alla Cineteca di Bologna Sala Cervi. Il

Read More...

Les Fourberies de Scapin di Molière 19-20 nov. h 21 – Vascello dei piccoli Bella e la bestia dal 25 nov. al 15 dic. Teatro Vascello Roma

Teatro Vascello roma Via Giacinto Carini 78 065898031 – 065881021 prezzi 20 euro intero- 15 e 12 euro ridotto 19

Read More...

IL VANGELO DI TIJUANA Teatro Trastevere di Roma

Comunicato Stampa Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta   IL VANGELO DI TIJUANA ideato e scritto da Gianluca Giaquinto   Regia di Riccardo Maggi   dal 27 Novembre al

Read More...

Mobile Sliding Menu